JOE PISTO TRIO “London Vibes”

JOE PISTO TRIO “London Vibes”

JOE PISTO vocals, guitar
ALEX BONEHAM double bass
ADAM PACHE drums

JOE PISTO TRIO “London Vibes”
JOE PISTO TRIO “London Vibes”
JOE PISTO TRIO “London Vibes”
Cantante, chitarrista e compositore, Joe Pisto si distingue per la sua singolare e speciale abilità nell’uso della voce e della chitarra, strumenti inscindibili della sua personalità poliedrica.
Ha uno stile inconfondibile, una voce espressiva e versatile con la quale si muove tra jazz, soul e sperimentazione.
La sua padronanza del ritmo, del fraseggio, dello scat e delle dinamiche, lo rendono più simile ad un musicista jazz virtuoso che ad un vocalist.
Joe Pisto nel 2008 ha vinto il Primo Premio al “Concorso Internazionale per Solisti Jazz” di Monaco (Fr).
Ha ricevuto la Menzione speciale come migliore voce maschile all’ International Massimo Urbani Award – Camerino (MC) 2004.
Ha suonato e collaborato con artisti di fama nazionale ed internazionale: Eumir Deodato, Jeff Berlin, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Omar Lye Fook, Andrea Bocelli, Dario Deidda, Ross Stanley, Marco Tamburini, Brandon Allen, Quentin Collins, Fausto Beccalossi, Hiram Bullock, Jim Mullen, Enzo Zirilli, ecc.
Si è esibito in svariati festival tra cui: “Umbria Jazz Festival”, “Porretta Soul Festival”, International Festival “Jazz Over Villach” (Austria), “Bologna Jazz Festival”, “Gubbio No Borders Festival”, “Montecarlo Jazz Festival”,”Paradiso Jazz Festival”, “Valbadia Jazz Festival”, “Giffoni Festival”, e altri.

“London Vibes” è il suo dèbut album come cantante, registrato a Londra, e uscito il 30 Ottobre 2012 per la prestigiosa etichetta Emarcy/Universal Music.
Joe Pisto si presenta con una sezione ritmica eccezionale, Alex Boneham al contrabbasso e Adam Pache alla batteria, proponendo un repertorio carico di swing e groove alternando arrangiamenti di standards a composizioni originali.

Quotes and reviews:
“Joe Pisto sounds wonderful, very soulful and so musical!” Sheila Jordan
“Joe sounds great! I’m sure he has a bright future in front of him.” Kurt Elling
“…Joe Pisto is one of those incredibly rare artists that can touch a place deeper than you knew existed and set you hair on fire all at the same time. An artist whose musical stock is an arrow pointing straight up. Joe Pisto is my musical sweet spot. Best debut release for 2012, Top ten album for 2012, and Best New Artist 2012!“Brent Black , Critical Jazz
“An italian jazz singer combines exuberant scatting and crooning styles with a crack straight ahead team of London-based musicians…” Jazzwise Magazine
“London Vibes is the debut own-name released of noted italian guitarist Joe Pisto, here concentrating on his vocal side with a highly personal take on a set of mainly standards with some jazz compositions interspersed. Pisto has a husky, intimate sound and makes much use of scat, but he’s best heard on ballads.”Jazz Journal, Bruce Crowther
“ Il cantante, chitarrista e compositore di origini lucane si presenta in gran spolvero con una collana di standard che mettono bene in evidenza la sua maturità di interprete, capace di muoversi senza soluzione di continuità dal fraseggio scat al canto soul. Uno spiccato senso del ritmo e, soprattutto, una voce molto pastosa ed espressiva fanno di Pisto un cantante jazz a tutto tondo. La classe non manca.”Musica Jazz, Claudio Bonomi
“..Joe Pisto a multiplie` les collaborations et s’est illustre` dans de nombreux festivals. Chanteur vainqueur du concours international de solistes de Jazz de Monaco….une authentique de ́couverte!! “ Pierre Lapijover, La Strada
“….Joe Pisto avvolge per la sua spontaneità, per la capacità di far comprendere il suo mood, per il suo intimo coinvolgimento nella storia della voce, dell’arrangiamento e dell’invenzione blue e soul.”
Fabrizio Ciccarelli, Roma in Jazz & 4Arts


www.joepisto.com
www.myspace.com/joepisto
www.youtube.com/joepisto

Alex Boneham

Bassista australiano Alex Boneham, premiato “Young Jazz Artist of the Year” ai Bell Awards nel 2012, è gia uno dei bassisti piu ricercati del suo paese. Ha girato il mondo, suonando ai festival grossi, e “a casa” continua a collaborare con molti dei musicisti piu importanti: Mike Nock, Dale Barlow, James Morrison e James Muller. Nel 2007 ha vinto il premio al “James Morrison’s Generations in Jazz”, e anche nel 2008 ai National Jazz Awards. Nel 2012 è stato il destinatario del BBM Award For Music.
Alex Boneham

Adam Pache

Adam Pache è uno dei migliori batteristi australiani, e negli ultimi anni si è conquistato un ruolo di rilievo anche nella scena Europea, suonando e incidendo con grandi musicisti quali Steve Grossman, Clark Terry, Junior Mance, Christian McBride, Carla Bley, Steve Swallow, Roberta Gambarini, Diane Schuur, Paul Jeffrey, Duško Gojković, Barbara Dennerlein, Robert Hurst III, Scott Hamilton, Perico Sambeat, Jesse Davis, Dino Piana, Andrea Pozza, Emanuele Cisi, Roberto Tarenzi, Piero Odorici, Paolo Benedettini, Alice Ricciardi, Ben Wolfe, Joe Magnarelli, John Webber, Joel Holmes, Bruce Forman, Scott Robinson, Linda Oh, Gilad Hekselman, Randy Ingram, Matt Clohesy, Will Vinson, Bjørn Solli, Tony Monaco, Jeremy Pelt per citarne alcuni.
Adam Pache

ElettroTangoBar
Patrizia Messina 3355913434
www.elettrotangobar.com
– mypresSpat/ufficio-stampa/onLine –